Santa Maria di Leuca: l’anticamera del Paradiso

Santa Maria di Leuca è l’apogea del Salento che nasconde un territorio ricco di tesori sospesi nel tempo tra storia e natura. Piccoli borghi, affascinanti e misteriose masserie, meravigliosi sentieri stretti di muretti a secco ed antiche “pajare”. Per conoscere l’entroterra di Leuca, basta fare pochi chilometri, potendo scegliere se farlo a piedi, in auto o in bici, imboccando la fitta rete di strade caratteristica tipica del Salento.

Posta geograficamente tra la Terra Santa e Roma e tra Gerusalemme ed il cuore dell’Europa, Santa Maria di Leuca è il culmine del Salento che si lascia cullare, del mediterraneo. Leuca, ed il suo porto sono sempre stati un crocevia di popoli, culture e religioni.

La VIA FRANCIGENA, nel Basso Salento, le cui credenziali possono essere acquistate nel punto vendita della Ciclofficina Fersini, interna al Residence offre l’opportunità di attraversare storici e affascinanti luoghi di culto e sentieri che tagliano una natura selvaggia e incontaminata.